Prima Tappa – Da Città della Pieve a Paciano e Panicale

IL PERCORSO
Partenza: Città della Pieve centro
Arrivo: Panicale centro storico
Dislivello in salita: 910 mt
Lunghezza: 19 Km
Difficoltà: Media

Il percorso parte dalla bella e ridente Città della Pieve dove nacque il Perugino e dove occorre tempo per visitare i numerosi punti di interesse. Si parte uscendo dal paese in direzione della strada che, passando per via Camparche ci permetterà scendendo di arrivare alla località Tre Molini. Appena attraversata la strada provinciale tra Piegaro e Moiano, si risale per l’ampia zona boscata sino a raggiungere il punto panoramico del Monte Pausillo scendendo e risalendo sulla perla Paciano, altro punto di forte interesse dell’intero cammino. Proseguiamo per il sentiero di crinale che tocca il Monte Petrarvella, sino a toccare il Convento dei Capuccini incastonato sulla collina ed in bella posizione panoramica. Si arriva in discesa sulla stupenda Panicale, vera e propria terrazza sul lago Trasimeno e terzo borgo affiliato ai borghi più belli d’Italia di questo stupendo itinerario.
Il tratto che si percorre tra il monte Pausillo sino al luogo di arrivo è sicuramente uno dei punti panoramici di maggior rilievo dell’intero percorso per le sue ampie vedute panoramiche ed aperture sul bacino lacustre e sulla valle del Nestore con scorci sullo sfondo sino all’area del Perugino, dell’Assisano e la catena degli Appennini.

PUNTI DI INTERESSE SUL TERRITORIO
Città della Pieve : affresco Adorazione dei Magi del Perugino, oratorio Santa Maria dei Bianchi, cattedrale dei Santi Gervasio e Protasio ed i suoi dipinti, torre civica, teatro degli Avvaloranti, palazzo della Fargna, palazzo della Corgna, chiesa di Sant’Agostino, chiesa e monastero di Santa Lucia, chiesa di San Francesco, oratorio di San Bartolomeo, la Rocca, palazzo Vescovile, pozzo, vicolo Baciadonne, chiesa di Madonna degli Angeli, museo di scienze naturali, santuario della Madonna di Fatima, liceo scientifico, Porta di S.Agostino, torre del Vescovo, oratorio di San Bartolomeo, monastero e chiesa di Santa Lucia, chiesa di San Pietro.